Progetto Cuore di Donna

 

Una donna su tre ne muore ogni anno, ma la percezione, non solo tra il pubblico, è che tale patologia non sia una “malattia delle donne”. Forse è proprio questo il più importante fattore di rischio: la percezione sbagliata che le malattie cardiovascolari colpiscano (di più) gli uomini. Se statisticamente la donna soffre di cuore all’incirca dopo i cinquant’anni, per il venir meno dello scudo protettivo estrogenico che accompagna la menopausa, anche le giovani donne sono a rischio (soprattutto se fumatrici e contestualmente utilizzatrici di contraccettivi orali). Ma la malattia cardiaca non è trascurata solo per un bias culturale: a entrare in gioco vi è anche l’atipicità dei sintomi. Le donne colpite da attacco cardiaco, infatti, spesso presentano manifestazioni diverse da quelle maschili: affaticamento, fiato corto, sudorazioni profuse, nausea o vomito, capogiri e vertigini confondono di frequente anche i sanitari, perché simili agli stessi sintomi della sindrome menopausale.

Cuore di Donna

 

“Cuore di donna” è un progetto di sensibilizzazione e informazione utile per ogni donna del territorio che avrà a disposizione un vademecum informativo, scaricabile gratuitamente sul sito www.gruppogolgi.it e contenente consigli e pillole di conoscenza legati alla Cardiopatia Ischemica femminile e la possibilità di accedere ad un vero e proprio percorso digitale, composto da una serie di videopillole realizzate con la collaborazione del Dottor Virgilio Colombo - Specialista in Cardiologia Synlab, saranno inoltre trattati in maniera esaustiva tutti gli aspetti legati a questa patologia. Le videopillole di approfondimento verranno pubblicate “a puntate” e saranno disponibili sul canale youtube di Synlab Golgi, sulla pagina Facebook ufficiale e sul sito.

Cuore di donna è la seconda tappa di un percorso che Synlab Golgi ha voluto intraprendere con la cittadinanza al fine di “costruire insieme la salute della Valle Camonica”. La prima tappa, aveva visto protagonisti i bambini di prima elementare del territorio e le loro famiglie, coinvolti in un’iniziativa di sensibilizzazione sul tema della sana alimentazione e corretta attività motoria.

 

Scarica il Vademecum